AA.VV. - A Living Dog Is Better Than A Dead Lion

Da WikiFreaks.
Imnodi.jpg
Artista AA.VV.
Titolo album A Living Dog Is Better Than A Dead Lion
Etichetta
Anno pubblicazione
Tipo album Full length
Recensore Manuela Contino
Voto Beautiful Freaks
Recensione reperibile su Beautiful Freaks 29

Recensione di Beautiful Freaks

Piccola indipendente e giovane, ma già prolifica, l’etichetta milanese Canebagnato Records, festeggia il suo anno e mezzo di vita, proponendo una compilation che raccoglie un composito universo di alcuni dei nuovi protagonisti dell’indie italiano. Tra vecchie e gradite conoscenze e belle sorprese, che stanno dando lustro al nostrano panorama musicale indipendente, la Canebagnato Records, ci testimonia quanto sia valido e prezioso il suo lavoro per questa stessa scena. Aliving dog is better than a dead lion’ assembla, seguendo un iter immaginario che attraversa da nord a sud la penisola, passando per New York, brani inediti, anticipazioni e rarità di giovani band e musicisti. Il risultato è gustoso e variegato, come un cabaret di pasticcini bene assortito. Ampia la scelta. Dal power pop punkeggiante dei Somewhere Between, alle soffici e rarefatte creazioni dei Mauve e di Gabriel Sternberg, dal folk dei Green Like July, di Don Quibòl e Paolo Saporiti, alle atmosfere rilassate del rock melodico dei Margareth e dei Jenny’s Joke. Sedici deliziose tracce, decisamente per tutti i gusti.