Alter Bridge - One Day Remanins

Da WikiFreaks.
Imnodi.jpg
Artista Alter Bridge
Titolo album One Day Remains
Etichetta
Anno pubblicazione 2004
Tipo album Full length
Recensore Phyxius
Voto Beautiful Freaks
Recensione reperibile su Beautiful Freaks 30

Recensione di Beautiful Freaks

Dopo aver venduto 40 milioni di dischi coi Creed, Mark Tremonti (assieme ai soci Brian Marshall e Scott Phillips) chiama l’infuocato Myles Kennedy dando vita agli ALTER BRIDGE. La linea continua ad essere Post-Grunge, ma molto più tecnica. Open Your Eyes è la canzone perfetta che ognuno di noi sogna di comporre: davvero incredibile l’arrangiamento ideale ed il sound maturo che ne viene fuori, con gli strumenti che danzano sugli acuti clamorosi di Myles… senza dimenticare l’assolo vertiginoso di Mark che fa salire così in alta quota da non aver più respiro! Ricordate la canzone d’entrata del wrestler Edge? Si tratta proprio dell’esplosiva Metalingus: fiammeggiante voce, corrosivi riff con un finale spaccatutto grazie all’incandescente drummer! L’arpeggio di Broken Wings è strabiliante mescolato alla penetrante linea vocale di Myles: la ciliegina sulla torta che rende ancor più questo disco un’autentica perla. In Loving Memory è una carica enfatica con qualche aleggiata dei Bush. Uau!