Armoteque - Find position

Da WikiFreaks.
Imnodi.jpg
Artista Armoteque
Titolo album Find position
Etichetta Le Arti Malandrine
Anno pubblicazione 2010
Tipo album Full length
Recensore Gianfranco Zucca
Voto Beautiful Freaks
Recensione reperibile su Beautiful Freaks 39

Recensione di Beautiful Freaks

2/5 di Lali Puna e 3/5 di Portishead, qualche goccia di Fourtet e una scorza di The postal Service ecco gli Armoteque da Bologna. Il pop sintetico e stralunato e le sonorizzazioni oscure e avvolgenti sono i poli attraverso i quali si muove Find position, un esordio sulla lunga distanza, ormai datato inizio 2010, che ascoltiamo con colpevole ritardo. Il bellissimo digipack contiene 11 pezzi dalle atmosfere raffinate: beats soffici, melodie cristalline, rivoli di electronics sostengono la bella voce di Stefania Centonze (AKA Vanilla punk, già dentro un pezzo di storia della musica bolognese: le riot grrrls Mumble Rumble). Al programming c’è invece un altro nome conosciuto: Fred, tastierista dei Tehnogod (un altro pezzettino di storia della musica elettronica nostrana). Dall’incontro tra due musicisti esperti e capaci non poteva che nascere un prodotto adulto, centrato e senza sbavature. Certamente la proposta musicale potrà sembrare datata a chi ha seguito in prima persona la parabola del trip-hop e dell’indietronica, ma in un’epoca in cui il revivalismo ha cicli decisamente brevi, scommetto che verrà anche il momento in cui gli Armoteque sembreranno essere la “vera cosa nuova”.